CREATIVE GROUND CONTEST: I VINCITORI

Martedì 25 marzo alle ore 18.00 la sede di Jes! di Palazzo Santoni ha ospitato la serata conclusiva del Contest Creative Ground, che ha premiato i progetti Entra e Senti - un servizio di comunicazione creativo basato sul media sonoro - e Make a Book - un progetto di editoria fotografica con sede a Jesi. Gli otto progetti finalisti hanno presentato pubblicamente il pitch del proprio progetto, alla presenza dell'Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro Marcolini e dell'Assessore alla Cultura del Comune di Jesi Luca Butini.

Dopo tre mesi di lavoro intensivo il team di Jes! ringrazia di cuore coloro che hanno reso possibile la riuscita del primo Contest marchigiano dedicato alle imprese culturali e creative:

Il Polo Culturale del Comune di Jesi, che ha creduto nei progetti inviati tanto da agevolare la premiazione di due progetti anziché uno, come inizialmente previsto da bando

Gli imprenditori che si sono resi disponibili ad ascoltare e consigliare i finalisti nel corso dello speed date:
Paolo Bifani - Rotary Club Jesi
Cristina Brunori - Brunori
Daniele Crognaletti - Esitur
Riccardo Diotallevi - ADI
Gino Domesi - Lady Bijoux
Mario Gagliardini - Gagliardini
Luca Gastreghini - Sole e Bontà
Massimiliano Lucarelli - Italian Angels for Growth
Alessandra Panzini - Marchingegno_progetti e comunicazione per la cultura e il territorio
Lucia Zitelli - Simplicissimus Book Farm

La giuria, che si è impegnata nella selezione e valutazione dei progetti con professionalità e umanità:
Mauro Torelli (presidente): Dirigente Enti Locali del Comune di Jesi
Federico Bomba; Ideatore e Direttore Strategico di Jes!
Silvio Cardinali: Ricercatore universitario presso il dipartimento di Management ed Organizzazione Industriale della Facoltà di Economia Giorgio Fuà - Università Politecnica delle Marche
Michele Luconi: presidente di E-xtrategy
Sabrina Maggiori: Ideatrice e Direttrice Strategica di Jes!
Massimo Pigliapoco: Titolare presso Tonidigrigio | Presidente presso Pepelab | Docente presso Scuola Internazionale di Comics

Tutti i team che hanno creato per Jes!: siete stati la conferma del percorso che Jes! ha intrapreso circa un anno fa, credendo nel grandissimo potenziale di innovazione e creatività del territorio di Jesi e della Vallesina

Di seguito le motivazioni addotte dalla giuria per la proclamazione dei progetti vincitori:

La giuria sceglie Entra e Senti come impresa culturale e creativa da sostenere:
  • Per aver individuato nel linguaggio audio un interstizio capace di reinterpretare il territorio e la sua identità culturale e imprenditoriale;
  • Per la constatazione del forte interesse attuale a livello internazionale attorno a un linguaggio ancora poco esplorato in Italia;
  • Perché coniuga l’utilizzo di tecnologie al recupero di materiali;
  • Per l’organicità del team internazionale composto da professionisti che costituiscono un gruppo coeso e competente;
  • Per l’interesse già suscitato presso alcuni imprenditori durante lo speed date
La giuria sceglie Make a Book come impresa culturale e creativa da sostenere:
  • Per la capacità di portare attori principali di settore nel nostro contesto territoriale, dando un respiro internazionale all’operazione;
  • Per la prospettiva di lanciare Jesi a livello nazionale come polo di valorizzazione dell’editoria fotografica, in sintonia con realtà già affermate a livello europeo;
  • Per le potenzialità di scalabilità del progetto in relazione alla sostenibilità economica;
  • Per l’organicità del team composto da professionisti che costituiscono un gruppo coeso e competente;
  • Per l’ottima valutazione ricevuta dagli imprenditori durante lo speed date