JES! DAY #3

Riabitare gli spazi. 

Jes! anima nuovi spazi urbani da riscoprire in occasione della terza giornata/evento.

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI

Alle 16.00 appuntamento in piazza Federico II per il primo incontro con le Associazioni cittadine dedicato alla progettazione partecipata di un nuovo centro culturale.

SPAZIO AGLI SPAZI

Dalle 18.00 la chiesa di San Bernardo ospiterà un incontro pubblico dedicato al tema del recupero degli spazi urbani:

How to generate a wave: Come generare un’onda collettiva capace di alimentare gli stessi processi di rigenerazione urbana desiderati dalla cittadinanza? Come gestirne, poi, in maniera condivisa, efficace ed efficiente, la direzione, intensità e dimensione? Dalla nascita dell’Associazione Culturale MANIFETSO2020 (2011) all’idea di Fondazione di Partecipazione dedita all’attivazione di processi di rigenerazione urbana, passando per il “Progetto Spazi Opportunità”, una storia al limite tra il quotidiano e la fantascienza // Marco Barbariol e Marco Svara (MANIFETS02020) e Claudio Farina (Salone Gemma - Faltwerksalon)

Jesi: perchè no?: Dopo aver intrapreso con successo la mappatura della professionalità artistiche, artigianali, tecnologiche e manageriali del territorio, Jes! presenta la nuova azione di mappatura dei luoghi cittadini da riabitare e ripensare creativamente // Danila Marasca (responsabile della mappatura luoghi per Jes!) e Tonidigrigio (responsabili della piattaforma web per la mappatura luoghi di Jes!)

SPAZIO A JES!

Dalle 20.30 Jes! inaugura la nuova sede di palazzo Santoni con un aperitivo nel corso del quale verrà presentato il secondo ciclo di workshop.

SPAZIO ALLA MUSICA

Dalle 21.30 il Mercato delle Erbe apre le porte ai concerti, organizzati in collaborazione con HotViruz e Circolo Culturale Reasonanz:

Schroeders, moniker di un progetto composto da due giovani produttori italiani, Niccolò Tramontana (Infinite Delta) e Stefano Galli (Giesse/Otolith), passati attraverso vari progetti solisti e non, elettronici e non. Dal confronto artistico coltivato all'interno di Dancity Festival nasce quindi un duo pieno di ansia e contemporaneità

&

GIVDAun progetto musicale di retroguardia Futurista nato a Firenze alla fine del 2011. Si può definire come una commistione tra Techno e Krautrock che fondendosi insieme danno vita ad un sound unico con forti tinte che rimandano a certe Soundtracks Wave Minimali. La ricerca sonora è alla base di G I V D A. Sintetizzatori Analogici, Drum Machines e Sequencers si uniscono per creare ritmi e melodie ossessive quasi marziali che si sviluppano in maniera progressiva verso una nuova dimensione tribale. Se ami John Carpenter e Doris Norton, belive in G I V D A

Inoltre... SPAZIO AL CONTEMPORANEO

Il Comune di Jesi aderisce alla IX edizione della Giornata del Contemporaneo: dalle 18.00 diversi luoghi del centro storico saranno abitati da mostre d'arte contemporanea. 

Scarica il depliant con il programma della Giornata del Contemporaneo e dello Jes! Day!!!

Ingresso ai concerti: 3 euro / Tutti gli altri eventi sono ad ingresso gratuito

 

QUANDO

Sabato 5 Ottobre dalle 16.00 alle 00.00

DOVE

  • Piazza Federico II, Jesi

  • Chiesa di San Bernardo
    Via Valle 3, Jesi 

  • Palazzo Santoni
    Vicolo Ripanti 5, Jesi 

  • Mercato delle Erbe (piano interrato)
    ingresso da Via Mercantini, Jesi 

Guarda il video dello Jes! Day #2!