nasce un pensiero collettivo

a cura di Tonidigrigio

Pensiero manifesto, la mostra voleva essere il luogo grazie al quale riflettere sul lavoro di Massimo Dolcini, come incipit per approfondire il tema della grafica di pubblica utilità; 
il laboratorio, realizzato in seguito alla mostra, uno spazio per pensare e fare, per dare la possibilità ai partecipanti di confrontarsi concretamente sui processi che generarono gli elaborati esposti in mostra.


Condividiamo con voi ciò che queste due esperienze hanno generato!



la bacheca di comunità

I manifesti che verranno affissi nella bacheca di Costa Mezzalancia, messa a disposizione dal Comune di Jesi, sono simbolicamente un atto d’amore per la città, perché nati da tavoli di confronto e di ascolto su temi ritenuti sensibili per la città di Jesi. Chiameremo questo spazio bachecha di comunità e ci impegneremo a tenerla viva con “azioni” di dialogo di utilità pubblica.

Pensiero Manifesto, il collettivo

Nasce anche un collettivo, ossia un insieme di persone che decidono di mettersi a disposizione in funzione della stessa visione, rendendo la città il luogo dove esprimersi per stimolare in chi vi abita il pensiero e il confronto.

Alessio Pacci / Chris Rocchegiani / Eleonora Pagani / Fabrizio Carotti / Giulia Barbaresi / Giuseppe Sergi / Lara Quatrini / Lisa Gelli / Maria Loreta Pagnani / Massimo Pigliapoco / Mina Montelli / Mirco Bruzzesi / Pamela Colli / Roberto Montani / Sabrina Maggiori / Samantha Capomasi / Stefania Andreoni / Tommaso Pigliapochi

 
Quando

13 - 27 febbraio  affissione 1
27 - 12 marzo  affissione 2
12 - 26 marzo  affissione 3

Dove

  Ingrandisci la mappa

Bacheca di pubblica utilità
Costa Mezzalancia - 60035 Jesi (AN)


Manifesto per giocare
è una creazione di Stefania Andreoni

progetto sviluppato all'interno di